---------------------RADICI--------------------

STORIA DI CERVARA E DELLA MIA FAMIGLIA

Sito in costruzione

L'autore...ovvero me medesimo!!!
L'autore...ovvero me medesimo!!!

 RACCONTO DI UNO STRALCIO DI STORIA DELLA FAMIGLIA DI MIA MADRE.

Salve a tutti,mi chiamo Mirko e sono nato a Genova nel 1976. Sebbene questa sia anche la città in cui vivo,le mie radici che affondano nella magnifica TERRA DI LUNIGIANA sono sempre state per me motivo di orgoglio e motore di ispirazioni e sentimenti. Circa una dozzina di anni fa, intrapresi l'ambizioso progetto di scrivere un libro sull'argomento, iniziando a raccogiere materiale fotografico, racconti, testimonianze di vita quotidiana, aneddoti, episodi ecc. Nel frattempo gli studi ed il mio debutto ufficiale nel mondo del lavoro prima e della mia nuova famiglia poi, fecero indirettamente naufragare questa avventura, di cui però conservo ancora svariate bozze e un altro po' di materiale.

Approfittando del fatto che, negli ultimi anni, la tecnologia ed il mondo multimediale hanno fatto passi da gigante, ho deciso di riprendere ciò che avevo abbandonato e di trasformarlo pian piano in questa pagina web che state pazientemente sfogliando.

 

RADICI: IL MOTIVO DI QUESTO TITOLO PER IL MIO LIBRO

Quando si è adolescenti si è spesso sognatori, forse poeti e (come diceva De Andrè) è normale.. A quel tempo ero fresco di diploma e nella mia mente pulsavano ancora forti i ricordi degli studi letterari (sebbene avessi frequentato un istituto tecnico industriale) uniti alla passione per la musica in generale e per Guccini in quel preciso contesto. Una delle mie canzoni preferite era la splendida "Radici" (1972) in cui scorgevo moltissime analogie con quel pezzo della mia storia a Cervara e quella vecchia casa (dove nacque mia madre e morirono i miei avi) che ora appartiene a mio zio Virginio. Fu proprio "Radici" a darmi l'ispirazione di iniziare le ricerche e, ovviamente, a dare il titolo a questo lavoro.

Qui di seguito il testo della canzone:

 

La casa sul confine della sera
oscura e silenziosa se ne sta,
respiri un' aria limpida e leggera
e senti voci forse di altra età,
e senti voci forse di altra età...

La casa sul confine dei ricordi,
la stessa sempre, come tu la sai
e tu ricerchi là le tue radici
se vuoi capire l'anima che hai,
se vuoi capire l'anima che hai...

Quanti tempi e quante vite sono scivolate via da te,
come il fiume che ti passa attorno,
tu che hai visto nascere e morire gli antenati miei,
lentamente, giorno dopo giorno
ed io, l'ultimo, ti chiedo se conosci in me
qualche segno, qualche traccia di ogni vita
o se solamente io ricerco in te
risposta ad ogni cosa non capita,
risposta ad ogni cosa non capita...

Ma è inutile cercare le parole,
la pietra antica non emette suono
o parla come il mondo e come il sole,
parole troppo grandi per un uomo,
parole troppo grandi per un uomo...

E te li senti dentro quei legami,
i riti antichi e i miti del passato
e te li senti dentro come mani,
ma non comprendi più il significato,
ma non comprendi più il significato...

Ma che senso esiste in ciò che è nato dentro ai muri tuoi,
tutto è morto e nessuno ha mai saputo
o solamente non ha senso chiedersi,
io più mi chiedo e meno ho conosciuto.
Ed io, l'ultimo, ti chiedo se così sarà
per un altro dopo che vorrà capire
e se l'altro dopo qui troverà
il solito silenzio senza fine,
il solito silenzio senza fine...

La casa è come un punto di memoria,
le tue radici danno la saggezza
e proprio questa è forse la risposta
e provi un grande senso di dolcezza,
e provi un grande senso di dolcezza...


 

DEDICATO ALLA MEMORIA DI MIA ZIA MARGHERITA CORVI

(PONTREMOLI 24/10/1920- IVI 30/12/2010)

SITO IN COSTRUZIONE

LAVORI IN CORSO
LAVORI IN CORSO

SITI CONSIGLIATI

IL MIO SITO DI MODELLISMO

clikka sul logo per accedere
clikka sul logo per accedere
i ragazzi del paese accanto..
i ragazzi del paese accanto..
Eventi e notizie in Lunigiana
Eventi e notizie in Lunigiana
Amalaspezia
Amalaspezia
Guida turistica di Lunigiana
Guida turistica di Lunigiana
Guida alla città di Pontremoli
Guida alla città di Pontremoli
Pontremoli in bici
Pontremoli in bici
Sito del Comune di Pontremoli
Sito del Comune di Pontremoli

Da oggi siamo anche su

Cerca il gruppo "La mia Cervara"
Cerca il gruppo "La mia Cervara"